27/05/2017 10:31

“È un’esigenza etica, morale essere qui. Ho vissuto insieme a questa città tanti momenti, anche di indagine, momenti anche di sofferenza e di dolore. Firenze ha saputo reagire, con dignità, senza però dimenticare. Oggi siamo qui per non dimenticare quei momenti terribili”. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso a Firenze in piazza della Signoria in occasione del 24/mo anniversario della strage dei Georgofili, avvenuta nella notte tra il 26 e il 27 maggio 1993. Alle ore 1.04, ora dell’esplosione, in via dei Georgofili è stata deposta una corona d’alloro sul luogo dell’attentato