05/08/2017 15:30

Come ogni estate cominciano a scarseggiare le scorte di sangue in dotazione degli ospedali toscani. Un appello forte viene daall’Azienda ospedaliero universitaria di Pisa che registra un calo nelle donazioni, legato anche all’aumento dei politraumi legati alle vacanze, che comportano interventi chirurgici e richiedono, spesso il ricorso a trasfusioni, sia per il numero dei trapianti effettuati. L’Aoup – spiega una nota – lancia un accorato appello a tutti i donatori di sangue a recarsi quanto prima nei centri trasfusionali per rinforzare la scorte. C’è bisogno di sangue intero, emocomponenti e piastrine. I donatori possono presentarsi spontaneamente o convocati direttamente dai Servizi di immunoematologia e medicina trasfusionale o, infine, tramite le associazioni di donatori presenti sul territorio. Per informazioni: http://www.regione.toscana.it/-/centro-regionale-sangue
Numero Verde: 800 556060