13/04/2018 16:59

I carabinieri di Firenze hanno arrestato quattro 17enni di origine albanese, con l’accusa di aver picchiato e rapinato del cellulare, l’8 aprile scorso in via del Leone a Firenze, un 27enne, provocandogli la frattura dell’orbita oculare. La vittima, residente nella zona, stava tornado a casa quando era stato afferrato da dietro, strattonato e poi colpito da una raffica di pugni al volto da quattro persone che gli avevano portato via il telefono del valore di circa 500 euro. Sentiamo il capitano dei carabinieri Maselli