24/05/2018 20:00

Il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza del Tar toscano sulla realizzazione dell’inceneritore fiorentino a Case Passerini, nel comune di Sesto Fiorentino: il Tribunale amministrativo aveva stabilito che l’impianto si poteva fare a patto di rispettare le previsioni iniziali per la sua costruzione, ovvero la realizzazione, a titolo di compensazione, di un parco nell’area della Piana fiorentina. Il Consiglio di Stato ha quindi di fatto bloccato la realizzazione dell’inceneritore. Soddisfatto il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, che noi abbiamo intervistato