09/10/2018 16:18

I vigili del fuoco di Pistoia sono intervenuti stamani, poco prima delle 12, in piazza Duomo, dove dal tetto della cattedrale di San Zeno è caduta una tegola e alcuni frammenti di laterizi. Non ci sono stati danni a persone, perché nell’area interessata in quel momento non c’era nessuno. A chiedere l’intervento dei vigili del fuoco è stata la polizia municipale. Dalla verifica effettuata è risultato che sul tetto erano presenti alcune tegole spezzate per l’usura del tempo. L’area è stata messa in sicurezza. “Sono edifici antichi – ha sottolineato il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi -, hanno bisogno di una manutenzione costante negli anni, che purtroppo è stata fatta solo in parte”. Tomasi ha ricordato che pochi giorni fa sono cadute delle parti lapidee dal palazzo del tribunale, che si affaccia sempre su piazza Duomo e lo stesso palazzo comunale è in attesa di intervento sulla facciata. “Sul palazzo comunale abbiamo fatto un primo intervento – ha detto Tomasi -, adesso con l’arrivo del freddo, perché alcune resine particolari possono essere applicate solo ora interverremo lì”. “La manutenzione degli edifici storici – ha ripreso – è una questione strategica del Paese e lo è per la nostra città che vuole affacciarsi a pieno titolo al turismo e quindi deve vedere mantenuti e restaurati i suoi palazzi più importanti, così come le scuole che noi stiamo mettendo in sicurezza”.