14/03/2019 16:21

In scena 24 artisti tra cantanti, attori e ballerini, 70 scenari, 200 costumi e un’orchestra di 100 elementi. Sono i numeri de ‘La Divina Commedia opera musical’, lo spettacolo sull’opera di Dante che andrà in scena il 30 e il 31 marzo al teatro Verdi di Firenze. “Una trasposizione teatrale – ha spiegato Andrea Ortis, regista dello spettacolo e interprete di Virgilio – ideata nel 2007, ma che in questi anni si è adeguata alle nuove tecnologie del teatro. E’ un’opera-musical di taglio operistico, con composizioni originali di Marco Frisina”. “Uno spettacolo – ha proseguito il regista – che pur rimanendo fedele al testo, racconta un ‘mondo fantasy’ con un impatto visivo forte e proiezioni in ‘mapping 3d’ frutto di un importante lavoro di ricerca delle immagini”. Per Stella “portare Dante in scena a Firenze non è una cosa semplice, ed è una sfida ancora più importante averla fatto con un allestimento così impegnativo e innovativo. Per questo abbiamo deciso di dargli il patrocinio della Regione e abbiamo voluto che venisse a Firenze”.