17/05/2019 17:09

Lutto nel mondo del calcio: all’età di 88 anni si è spento Mario Mazzoni, figura storica della Fiorentina in cui è cresciuto come giocatore e che ha poi allenato nella stagione ’74-75, subentrando a Nereo Rocco e conquistando una Coppa Italia dopo aver sconfitto il Milan in finale per 3-2. Mazzoni, che ha giocato anche a Empoli, Siena, Ascoli e per 10 anni nel Bari diventandone il capitano, è stato considerato un grande maestro di calcio: tanti i giovani calciatori che hanno attinto ai suoi consigli e alla sua esperienza, fra questi Antognoni, Merlo, Orlandini, Caso, Roggi, Guerini. ”La Fiorentina si unisce al dolore della famiglia Mazzoni per la scomparsa di Mario – il messaggio di cordoglio della società viola – Prima calciatore poi allenatore, ha lavorato a lungo nel settore giovanile viola contribuendo a formare i talenti che avrebbero vinto lo scudetto del 1968/1969 e non solo. Nel ’75, da tecnico della prima squadra, vinse la Coppa Italia. Tutto il club lo ricorda con grande commozione”