11/07/2019 15:47

Tre arresti della squadra mobile di Firenze per una rapina di un orologio Rolex da 23mila euro, avvenuta l’anno scorso in via Saba a Firenze. In manette sono finiti tre uomini, tutti di origine napoletana, di età compresa tra i 34 e 48 anni. Due dei rapinatori, erano stati già arrestati lo scorso aprile, mentre il terzo membro della banda è stato fermato nei giorni scorsi. Secondo quanto spiegato dalla Questura, all’identificazione dei tre presunti autori si è arrivati grazie soprattutto alle telecamere in strada che hanno registrato le immagini di prima e dopo il colpo che hanno poi portato gli investigatori alla struttura dove uno dei tre avevano preso alloggio. La rapina avvenne la mattina del 3 ottobre scorso, la vittima, un uomo ultra settantenne, appena sceso dall’auto, era stata avvicinata da uno scooter dal quale era sceso un uomo con il casco, che gli intimava di consegnargli il Rolex che aveva al polso. L’uomo aveva tentato di resistere, ma il rapinatore gli aveva afferrato il braccio strappandogli l’orologio, causandogli profonde ferite al polso. Il malvivente era poi riuscito a scappare in sella allo scooter guidato da un complice.