11/10/2019 16:15

Una donna di 48 anni, originaria dell’Est Europa, è stata denunciata per lesioni personali dai carabinieri di Sansepolcro (Arezzo) perchè avrebbe colpito con un pugno l’anziano marito, un 73enne italiano che ha riportato 5 giorni di prognosi per una contusione a una spalla. E’ stato l’uomo a denunciare l’accaduto ai carabinieri: dal suo racconto sarebbe emersa una situazione conflittuale tra i due coniugi, con continue vessazioni da parte della donna, probabilmente attribuibile alla notevole differenza di età: alla base dei continui litigi ci sarebbe il desiderio della 48enne di uno stile di vita più consono alla sua età. Sempre i carabinieri hanno denunciato ad Arezzo un uomo, di origine nigeriana, accusato di aver aggredito e di aver tentato di derubare, una settimana fa, la sua ex fidanzata, anche lei nata in Nigeria, dopo averle dato appuntamento alla stazione.