14/01/2020 15:20

È morto questa mattina al Centro Grandi ustioni dell’ospedale di Pisa, il 41enne che ieri si è dato fuoco in un appartamento di Altopascio (Lucca) dopo aver ricevuto la notifica di esecuzione di sfratto.

L’uomo era stato ricoverato per le gravissime condizioni dovute a ustioni sulla maggior parte del corpo, dopo essere stato soccorso, avvolto dalle fiamme, dai vicini di casa nel cortile dello stabile.