14/02/2020 13:59

Minacciava e molestava una donna coetanea, già a lui legata da relazione affettiva, con ripetuti sms, messaggi whatsapp, pedinamenti ed appostamenti, procurandole un perdurante stato d’ansia e paura ed altresì costringendola ad alterare le proprie abitudini di vita. Ora i carabinieri di Prato, in collaborazione con la municipale, hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dal gip per ‘atti persecutori (stalking)’ un 54enne di Prato, senza fissa dimora, celibe, disoccupato e con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona