25/07/2016 07:03

Un elettricista, Matteo Arena, 45 anni, è ieri è morto nel porto di Piombino mentre faceva manutenzione in un ascensore interno a un traghetto della compagnia Blu Navy, che collega Piombino a Portoferraio. Al momento dell’incidente la nave non era in servizio e non aveva passeggeri a bordo. L’uomo sarebbe rimasto folgorato. L’incidente è avvenuto intorno alle 7.20 e quando il personale del 118 è giunto sul posto per l’operaio non c’era più nulla da fare. A bordo del traghetto sono saliti anche gli agenti della polizia scientifica per ricostruire la dinamica dei fatti. La compagnia marittima ha inviato un comunicato per dire che “è sconvolta per la morte del marittimo” e che “si è attivata subito dopo l’incidente per informare la famiglia della vittima e fornire tutta l’assistenza del caso”.