24/08/2016 19:12

Sgomberati oggi per ragioni igienico-sanitarie e di sicurezza due insediamenti rom abusivi presso le sponde del fiume Versilia, nel Comune di Seravezza. L’operazione di sgombero si è conclusa senza particolari difficoltà. Gli insediamenti sono stati completamente smantellati e le aree bonificate. Per evitare nuove occupazioni abusive il terreno lato monte è stato temporaneamente occupato con cumuli di terra. Quello lato mare è stato messo in sicurezza dai legittimi proprietari.