13/12/2016 13:03

A Prato è caccia al pirata della strada che ieri, poco dopo le 20, ha investito un bambino di 10 anni che con la madre stava attraversando via Bologna, nella zona ovest delle città. Il bambino è stato condotto prima all’ospedale Santo Stefano di Prato, poi al pediatrico Meyer di Firenze: l’impatto con l’auto gli ha causato almeno due fratture importanti, ma non è in pericolo di vita. Illesa la madre.
E’ stata la stessa mamma a fornire immediatamente una descrizione del veicolo che ha investito il figlio: le ricerche da parte della polizia municipale sono cominciate acquisendo le immagini di videosorveglianza della via. Secondo la prima ricostruzione l’auto sarebbe fuggita dopo l’impatto senza fermarsi: la donna ed il bambino non l’hanno vista arrivare perché la macchina aveva sorpassato una fila di auto passando dalla corsia dedicata agli autobus. La polizia municipale ha diffuso un appello a contattare la centrale al 0574/42391 per coloro che eventualmente sono stati testimoni dell’investimento