07/04/2017 11:11

Il Comune di Serravalle Pistoiese si costituisce parte offesa nel procedimento penale in corso aperto dalla Procura della Repubblica di Pistoia,  che dovrà far luce sull’incendio della Discarica del Cassero del 4 luglio 2016. Nell’atto inviato alla Procura, si legge: “che il Comune di Serravalle Pistoiese, quale Ente esponenziale della propria cittadinanza, al fine di tutelare la salute pubblica e l’ambiente del territorio sul quale insiste l’impianto, nonché per ottenere il ristoro di tutti i danni, anche patrimoniali, subiti e subendi, interviene nel procedimento penale in corso, costituendosi quale parte offesa”. Inoltre, il sindaco Patrizio Mungai ha informato la cittadinanza “di aver presentato querela per diffamazione contro il Comitato No Cassero, in merito a dichiarazioni diffuse tramite un volantino”