10/04/2017 17:55

Ha accusato un malore mentre stava compiendo un colpo insieme ad un complice ed è morto all’interno della banca che stava tentando di rapinare.

Protagonista della vicenda un uomo, probabilmente originario del sud, non ancora identificato dalle forze dell’ordine, che insieme ad un’altra persona è entrato in azione stamani nella filiale di Navacchio (Pi) della Banca Popolare di Lajatico.

Due persone armate di trincetto sono entrate nell’istituto di credito sulla Tosco Romagnola minacciando i dipendenti e chiedendo loro di fornirgli l’incasso. Ma dopo pochi secondi uno dei due banditi ha avuto un malore e si è accasciato a terra, probabilmente stroncato da un infarto. Per alcuni secondi il complice avrebbe tentato di rianimarlo, ma poi sarebbe fuggito a piedi con un bottino di qualche migliaio di euro.