23/05/2017 18:14

Guidava con un tasso alcolemico di quattro volte superiore al consentito, ma è stata rintracciata dopo aver investito un ciclista e denunciata dalla polizia stradale di Arezzo. L’incidente nel tardo pomeriggio di ieri in località le Strosce, alle porte di Arezzo. La donna, una cinquantenne, guidava un Suzuki Vitara e, dopo l’impatto, si è dileguata senza fermarsi. Ma è stata rintracciata dalla Stradale di Arezzo in base alle testimonianze raccolte sul luogo dell’incidente. Gli agenti l’hanno fatta soffiare nell’etilometro, accertando che nel sangue vi era un tasso di alcool di 1,81 grammi per litro: patente ritirata, sequestrata l’auto e denuncia alla Procura per guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso.