16/10/2017 16:27

Per il rilancio del Maggio “stiamo cercando con fatica, ma anche molta forza di uscire dai problemi economici finanziari. Sicuramente già da quest’anno chiuderemo il bilancio in pareggio ma con alcuni stralci e con poste finanziarie; nel 2018, abbiamo già preparato un budget assolutamente rigoroso dal punto di vista delle entrare e delle uscite, dei costi e dei ricavi”. Lo ha detto oggi in Palazzo Vecchio il sovrintendente Cristiano Chiarot, che ha parlato anche dell’importanza di portare la musica del Maggio gratuitamente in giro per la provincia metropolitana