23/10/2017 20:18

Presidio di circa 200 ricercatori del Cnr di Pisa davanti ai cancelli dell’area della ricerca. Nel mirino dei ricercatori c’è la legge di Bilancio, in approvazione al Senato, che prevede solo il finanziamento di 300 posti di lavoro a fronte dei 4.500 necessari. Nel corso della manifestazione i ricercatori hanno attuato un flash mob per rappresentare la “morte della ricerca”. Quindi successivamente ha preso la parola il sindaco Marco Filippeschi che abbiamo intervistato