28/11/2017 18:07

Sono partite a seguito del verificarsi di un incremento del consumo di marijuana nelle zone della movida del centro di Firenze, secondo quanto spiegato dalla polizia, le indagini che hanno portato all’arresto di tre persone e al sequestro di 23 chilogrammi di marijuana. Le consegne della droga avvenivano presso un distributore di via Ponte alle Mosse. Gli agenti del commissariato di San Giovanni, grazie a appostamenti e pedinamenti in borghese, hanno poi individuato un appartamento di via della Nave a Rovezzano, dove era custodita la marijuana. Sentiamo Giuseppe Solimene, dirigente del commissariato di polizia di San Giovanni.