14/03/2018 18:41

E’ arrivata al terzo anno in Toscana la sperimentazione del progetto Pronto badante, attivato dalla Regione, a sostegno delle persone anziane nel momento in cui si presenta, per la prima volta, una situazione di fragilità.

Obiettivo del progetto è sostenere la famiglia garantendole un unico punto di riferimento per informazioni sui percorsi socio-assistenziali presenti sul territorio e un sostegno economico per assumere una o un badante.

Il numero verde da chiamare è l’800593388 (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 19,30 e il sabato dalle 8 alle 15).

“Nelle due precedenti edizioni i risultati sono stati ottimi, oltre 40.000 telefonate al numero verde, più di 12.000 visite domiciliari, oltre 8.000 buoni lavoro attivati”, ha commentato l’assessore regionale alla salute Stefania Saccardi.

“L’Inps – afferma il direttore regionale Marco Ghersevich – apprezzando il valore del progetto e continuando a fornire la consueta collaborazione istituzionale, mette a disposizione della Regione Toscana gli strumenti informatici necessari per rendere accessibile il servizio a tutti gli utenti che ne faranno richiesta”.

Le risorse complessive messe sul progetto ammontano a 3,9 milioni di euro.  a.c.