18/08/2022 11:00

Il protagonista del nostro spazio dedicato all’arte contemporanea oggi è Jean-Michel Folon grafico, pittore e scultore arriva dal Belgio in Toscana e a Firenze negli anni ’50, dove rimarrà così colpito e legato alla bellezza della città che la moglie, dopo la sua morte, decise di donare al capoluogo fiorentino numerose sculture del marito. Molte di queste sono state posizionate nel Giardino delle Rose, ma ce n’è una particolarmente sfortunata. Ce la descrive Linda Sironi una degli ideatori di Untitled n.4 pagina Instagram dedicata allarte contemporanea con l’obiettivo di rendere comprensibile a tutti questo straordinario ma spesso poco apprezzato mondo.