02/07/2014 15:54

Al via sabato in Toscana e nella gran parte della penisola i saldi estivi. Dopo un’altra stagione difficile i commercianti sperano di recuperare. “Le vendite in generale per la stagione estiva – Federica Grassini, presidente Federmoda Confcommercio Toscana – hanno subito quest’anno un calo medio del 7 per cento, confermando il nostro settore come il più penalizzato. La contrazione dei consumi rende l’assortimento per i saldi ancora più ricco rispetto agli anni scorsi e gli sconti consistenti fin dal primo giorno”. Grassini ammette che già nelle scorse settimane molti negozi hanno purtroppo iniziato le promozioni ma afferma: “La maggior parte delle persone aspetta, perché immagina – forse a ragione – che all’avvio dei veri saldi i prezzi diminuiscano. Il consiglio che continuiamo a dare è quello di puntare sulla qualità prestando attenzione a cosa si compra e non solo al prezzo, e di privilegiare i negozi che offrano la garanzia del post vendita”. s.f.

Open chat
Powered by