25/09/2018 14:29

“E’ stato attivato in prefettura, a seguito dell’incendio divampato la notte scorsa sul Monte Serra, a Calci, il Centro di coordinamento e soccorsi presieduto dal prefetto di Pisa, Angela Pagliuca, cui hanno partecipato tutti i vertici delle forze dell’ordine e dell’Aeronautica Militare, unitamente al referente della protezione civile del Comune di Pisa”. Lo ha reso noto la prefettura. “Solerti, sin dalla tarda serata di ieri – è spiegato in una nota – gli interventi di soccorso disposti dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Pisa, Ugo D’Anna, che nell’occasione ha coordinato diverse unità operative provenienti dai Comandi provinciali dei vigili del fuoco di tutta la Regione Toscana”. “Nelle zone lambite dalle fiamme, che al momento stanno interessando anche alcune frazioni del Comune di Vicopisano, sono stati attivati i presidi di pronto soccorso ed avviate le attività di messa in sicurezza delle persone esposte a pericolo. L’incendio ha distrutto circa 600 ettari di bosco, mentre sono ancora in corso le attività di spegnimento delle fiamme grazie all’intervento di 4 Canadair e due elicotteri, operativi dalle prime luci dell’alba – conclude la nota -, la situazione è costantemente seguita dalla prefettura tramite il Centro coordinamento e soccorsi che proseguirà i propri lavori di direzione e monitoraggio fino a cessate esigenze. Eventuali segnalazioni potranno pervenire alle seguenti utenze telefoniche: 050549646 – 050549637”.