19/12/2018 15:41

Sabato 22 dicembre, nell’impianto dello Spazio Reale a Campi Bisenzio (Firenze), si chiuderà dopo oltre 20 anni – 10 da professionista – la carriera di pugile del fiorentino Angelo Ardito che combatterà l’ultimo match della carrieta contro Nikola Ivkovic, nella manifestazione organizzata dalle società Pugilistica Isolotto Parte Rossa, Accademia Pugilistica Fiorentina e Boxe Mugello. Previsti in apertura sette match fra dilettanti. Il pugile fiorentino aveva già annunciato il ritiro lo scorso febbraio, poi ci aveva ripensato. “L’altra volta la decisione era maturata esternamente, ma io non ero del tutto convinto, stavolta è una scelta totalmente mia – ha detto -. Ho 40 anni e le prospettive sono ristrette, c’era stata la possibilità di un match con Valentino per il titolo italiano dei pesi leggeri, ma non è andata in porto, resto lo sfidante supplente al titolo, ma non c’è un programma ulteriore. Preferisco finire qui, consapevole di avere dato quello che potevo a questo sport”. Dopo il suo ultimo match, Angelo Ardito affiancherà lo staff tecnico dell’Accademia pugilistica fiorentina