07/07/2014 19:02

Fermato per un controllo, ieri nella zona di piazza della Stazione a Firenze, aveva con sé 300 grammi di oppio puro, dal quale si sarebbero potute ricavare 2.000 dosi per un valore al dettaglio di circa 40.000 euro.  L’uomo, 64 anni originario dell’Iran, è stato arrestato. Nella sua abitazione sono stati anche sequestrati 5.000 euro in contanti. Secondo gli investigatori, la droga sarebbe stata destinata a un mercato molto ristretto. “A Firenze il ritrovamento di oppio è un fatto nuovo” ha spiegato il questore Raffaele Micillo. “Evidentemente c’è una comunità che consuma oppio, e noi ipotizziamo sia quella iraniana – ha continuato Micillo -. Approfondiremo l’argomento per capire come stanno le cose. In particolare, vogliamo capire come l’oppio arrivi qua”.  s.f.

Open chat
Powered by