07/07/2014 19:07

Ancora agitazione tra i lavoratori della Esaote di Firenze, che oggi hanno manifestato in piazza della Signoria dopo la rottura del tavolo a Roma, e le voci di cessione dell’azienda. A fronte di 680 dipendenti fra Genova e Firenze, secondo le Rsu il piano prevederebbe 220 fra esuberi, Cig e trasferimenti, esternalizzazioni, cessioni, mentre nella sola Firenze gli esuberi sarebbero 31, con 51 Cig a zero ore, e 22 trasferimenti a Genova.

Open chat
Powered by