28/03/2019 18:27

E’ stato fissato per martedì 2 aprile l’interrogatorio di garanzia, davanti al gip di Prato, per la donna di 31 anni accusata di atti sessuali con minore e violenza sessuale e finita ieri agli arresti domiciliari. I legali della donna hanno intanto depositato stamani al tribunale del riesame la richiesta della revoca della misura di custodia cautelare.