10/04/2019 18:42

Il tribunale del riesame di Firenze ha confermato la misura cautelare degli arresti domiciliari per la donna 31enne accusata di atti sessuali con minore e violenza sessuale nei confronti di un minorenne da cui ha avuto anche un figlio. Le motivazioni della decisione del collegio dei giudici saranno depositate nei prossimi giorni.