31/05/2019 15:43

Il prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha chiesto la copertura televisiva in diretta delle telecamere della Rai, per la Toscana, del match di ritorno della semifinale playoff tra Pisa e Arezzo, per attenuare il rischio che centinaia di tifosi aretini seguano la squadra nonostante siano sprovvisti di biglietto. Lo ha reso noto la prefettura di Pisa al termine della riunione odierna del Gos in vista della gara in programma domenica sera alle ore 20.30. “Il prefetto – si legge in una nota – ha richiesto alla Rai la diretta Tv, in ambito regionale, dell’incontro di calcio Pisa-Arezzo. L’iniziativa è finalizzata a evitare l’arrivo nel capoluogo di un numero di tifosi ospiti superiore rispetto alla capienza del settore a essi riservato (500 posti, ndr), con potenziali situazioni di criticità per l’ordine pubblico”. Ieri infatti gli ultras dell’Arezzo, con un comunicato, hanno annunciato di essere pronti “a venire a Pisa anche senza biglietto” se non fosse garantita la reciprocità di rappresentanza rispetto alla gara di andata quando allo stadio aretino erano presenti circa 1.500 pisani