28/08/2019 15:13

Instagram, uno tra i più diffusi sociali network, avrebbe censurato il video promozionale della mostra che dal prossimo 28 settembre al 12 gennaio 2020 celebra Natalia Goncharova  in Palazzo Strozzi, a Firenze. Il social infatti avrebbe impedito la pubblicazione a causa di «immagini raffiguranti nudità e porzioni di pelle eccessive». A denunciarlo la precisando che il riferimento è all’opera “Modella (su sfondo blu)” che sarà esposta nella rassegna. Ne abbiamo parlato col direttore della Fondazione, Arturo Galansino: