14/07/2014 17:12

Maltempo su diverse zone della Toscana, colpite in particolare le province di Lucca e Massa a partire dalle prime ore di oggi.

Un forte temporale ha causato allagamenti e frane in Lucchesia. In maniera repentina i livelli degli affluenti principali del Serchio si sono alzati oltre i limiti di guardia, provocando l’esondazione del reticolo idraulico minore in diverse zone.

Per questo è stata attivata la protezione civile e sul posto squadre dei volontari hanno portato materiale e idrovore per lo svuotamento dei locali. Sempre per gli effetti della pioggia intensa, si sono verificate numerose frane che hanno interessato la viabilità, provinciale e soprattutto comunale.

Un forte nubifragio ha colpito anche Massa, causando la caduta di un albero nella di Ronchi di Marina di Massa. Fortunatamente non si sono registrati feriti.

Decine gli interventi dei vigili del fuoco e della protezione civile a causa dell’allagamento di alcuni sottopassi: un automobilista è stato recuperato con il gommone, all’altezza di un sottopassaggio divenuto impraticabile a causa dell’acqua.

Un forte temporale si è abbattuto anche su Pietrasanta, mentre all’isola d’Elba in mezzora sono caduti oltre 70 mm di acqua impegnando la Protezione civile dell’isola e le squadre di una ditta specializzata a liberare la foce di due fossi sull’arenile di Marina di Campo che si erano ingrossati fino a raggiungere gli argini. Allagamenti segnalati anche a Portoferraio.  a.c.