05/09/2019 15:24

“Io sono stato rispettoso con tutti e loro lo sono con me. L’accoglienza è stata fenomenale, non si può fare però tutto in un giorno. L’incontro è stato positivo”. Lo ha detto il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, dopo un incontro stamani a Palazzo Pitti per discutere del restyling dello stadio Artemio Franchi, insieme al soprintendente Andrea Pessina e al sindaco di Firenze Dario Nardella. “Pontello, Cecchi Gori, Della Valle: in oltre 25 anni lo stadio non si è fatto – ha continuato Commisso -. Datemi un po’ di tempo”. Sui soldi “lasciamo perdere, di quello me ne occupo io”, ha concluso.