07/09/2019 11:43

Prosegue il ciclo di iniziative di “LivornoSicura – Settimana della Memoria e della Consapevolezza” promossa dal Comune di Livorno a due anni dalla tragica alluvione del settembre 2017. Dopo l’apertura del villaggio della protezione civile allestito alla Rotonda di Ardenza, sono in programma nei prossimi giorni due momenti di celebrazione collettiva per riflettere e non dimenticare quanto accaduto. Domenica 8 settembre si terrà la ‘Camminata di pacificazione da Livorno all’Eremo della Sambuca’, organizzata dall’associazione Valle Benedetta, in collaborazione con la parrocchia di San Giovanni Gualberto e molte realtà associative. I partecipanti risaliranno i torrenti che attraversano il territorio livornese con percorsi a piedi, in bicicletta o a cavallo. Il ritrovo finale è alle 12:30 all’Eremo della Sambuca, alla Valle Benedetta, dove saranno organizzati momenti di intrattenimento musicale e riflessione e sarà celebrata la messa. Contestualmente verrà presentato il progetto di ristrutturazione dell’Eremo. Concluderà la giornata il suono del Silenzio eseguito dal trombettiere del Corpo militare della Croce rossa italiana. Lunedì 9, invece, alle ore 21 si terrà in Duomo, il concerto di musica sacra e di ispirazione liturgica organizzato dall’associazione Accademia degli Avvalorati e dall’associazione Amedeo Modigliani con interpreti musicisti e cantanti provenienti da tutta Italia, spontaneamente ed estemporaneamente riuniti per l’occasione per formare il grande coro e la grande orchestra a due anni dall’alluvione, sotto la direzione del maestro Mario Menicagli e alla presenza di importanti solisti