01/10/2019 18:30

Indagini della Digos a Lucca dopo il lancio di una bottiglia incendiaria, con benzina, contro il portone della scuola media di Ponte a Moriano. L’episodio risale alla notte tra sabato e domenica. All’inizio c’è stato un intervento del 113 per un principio d’incendio alla scuola, verso le 2.30 di quella notte, e gli agenti hanno trovato sul retro della scuola un annerimento dovuto ad una fiammata. Ma poi, dal sopralluogo effettuato dalla polizia scientifica, è stato possibile ricostruire che la fiammata era stata causata dal lancio di una bottiglia incendiaria piena di benzina, i cui vetri in frantumi erano sparsi per terra. L’atto non ha prodotto danni rilevanti, se non l’annerimento di parte del muro, ma propone uno scenario particolare poiché la causa del principio di incendio non è accidentale né fortuita.