01/10/2019 16:15

Nove assolti e quattro condannati a 10 mesi nella sentenza pronunciata ieri dal tribunale di Arezzo al processo sul filone per truffa nell’ambito del crac di Banca Etruria. Tra gli assolti cinque dipendenti della banca e quattro dirigenti: ‘perché il fatto non sussiste’ o ‘per non aver commesso il fatto’. I quattro condannati sono anche loro dipendenti di Etruria. I quattro dirigenti di Etruria assolti sono Luca Scassellati, Federico Baiocchi Di Silvestri, Samuele Fedeli e Luigi Fantacchiotti. Noi su questo abbiamo sentito Letizia Giorgianni, presidente delle Vittime del Salvabanche