15/10/2019 16:45

Violenta lite ieri sera in un kebab del centro di Firenze, in piazza del Mercato Centrale. Ad affrontarsi a colpi di bottiglie, secondo quanto riferito dalla polizia, sono stati un 26enne del Marocco, poi denunciato dalla polizia, e un 33enne pakistano. Il primo, che ha riportato la frattura del setto nasale e un trauma cranico, si trova ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Il 33enne è stato medicato al pronto soccorso per profonde ferite al volto, alla testa e al collo. Secondo una prima ricostruzione, il nordafricano avrebbe aggredito l’altro nel corso di una discussione per motivi di gelosia, e poi tra i due sarebbe nata una colluttazione. La posizione del 33enne, al momento non formalmente denunciato, è al vaglio degli investigatori. Tra le ipotesi al vaglio, anche quella che altre persone possano aver preso parte alla lite, allontanandosi poi prima dell’arrivo degli agenti della squadra volante della questura.