22/11/2019 09:50

Un bambino di circa 3 anni è stato ricoverato ieri nel reparto di pediatria del Meyer a Firenze per un’infezione da meningococco di tipo B. Il bambino risponde bene alle terapie e le sue condizioni sono stabili. La prognosi resta comunque riservata.

Il piccolo è arrivato con i genitori al pronto soccorso dell’ospedale Santo Stefano a Prato nel tardo pomeriggio di mercoledì. Le sue condizioni erano discrete, spiega la Asl Toscana, accusava solo sintomi di febbre e vomito. Non presentava, da una prima visita, segni evidenti di un sospetto di meningite, confermata poi da analisi più approfondite. Il bambino è stato trasferito al Meyer nella notte tra mercoledì e giovedì. Al momento, spiega l’Asl, non è nota la situazione vaccinale del bambino, che non frequenta nessun istituto d’infanzia. Sono già state avviate le procedure di profilassi per i contatti stretti e per i piccoli pazienti e gli operatori sanitari presenti i Obi e in pediatria a Prato.