25/11/2019 15:09

Una bisca clandestina mascherata da associazione culturale. La polizia municipale ha scoperto a Iolo di Prato una sala da gioco d’azzardo. Quando gli agenti sono entrati hanno trovato 14 imprenditori cinesi intenti a giocare a majong, famoso gioco d’azzardo cinese. Alla fine del blitz sono stati denunciato i 14 giocatori d’azzardo e per il titolare dell’associazione culturale un italiano di 65 anni originario della Puglia. Sequestrate tutte le attrezzature da gioco e seimila euro in contanti