13/12/2019 14:48

Un magazzino pieno di materiale pirotecnico non a norma è stato scoperto dalla guardia di finanza in provincia di Grosseto, durante i controlli svolti in vista dei festeggiamenti di Capodanno. Il proprietario del magazzino, un imprenditore, è stato denunciato per detenzione e messa in commercio di prodotti industriali con segni falsi e multato per aver violato il testo unico delle Leggi di pubblica sicurezza. Gli articoli, circa 50mila tra petardi, girandole e mortaretti, in gran parte privi del marchio Ce, erano accatastati senza rispettare i parametri di sicurezza.

Open chat
Powered by