22/01/2020 15:30

Non subirà alcuna interruzione la programmazione del Politeama in seguito alla morte della sua presidente Roberta Betti, “nello spirito di chi al Teatro ha dedicato la propria vita”. E’ quanto si spiega in una nota nella quale la famiglia di Roberta Betti ed il consiglio direttivo del Teatro spiegano anche che la camera ardente sarà ospitata nel e Ridotto del Politeama e che sarà aperta fino alle 23 di oggi, dalle 11 alle 23 di domani e dalle 9 alle 12 di venerdì.
Il 24 gennaio, alle 12, sempre al Politeama si terrà la commemorazione pubblica mentre alle 15 in Duomo si svolgeranno i funerali: “Non fiori ma opere di bene” la richiesta della famiglia.
L’unica variazione nella programmazione del teatro sarà lo spostamento dal Ridotto alla platea del Politeama della lezione introduttiva al concerto della Camerata strumentale tenuta dal maestro Alberto Batisti alle ore 18.45. Il concerto della Camerata Strumentale di domani sarà inoltre dedicato a Roberta, con un ricordo speciale eseguito dall’Orchestra