11/02/2020 11:29

Tre anni per Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni, imputati con l’accusa di tentata violenza sessuale di gruppo. E’ quanto richiesto dalla procura generale di Firenze nel processo di appello per la morte di Martina Rossi, la 20enne precipitata dal terrazzo di una camera di albergo a Palma di Maiorca il 3 agosto 2011. In primo grado i due erano stati condannati a 6 anni per tentata violenza sessuale e per aver causato morte in conseguenza di altro delitto: questo reato si è poi estinto per intervenuta prescrizione. La prossima udienza è fissata per il 17 febbraio.