23/07/2014 09:20

Sono iniziate intorno alle 9, dopo l’arrivo dell’ultimo traghetto da Porto Santo Stefano, le operazioni per la rotazione del relitto della Concordia all’isola del Giglio, in vista della partenza per Genova prevista per le ore 12. Il relitto verrà ruotato prima di 90 gradi, in modo da ‘guardare l’Argentario’, e poi di altri 90 gradi.

L’inizio delle operazioni consiste nel togliere l’imbracatura che tiene legata la Concordia all’isola. In questo momento i tecnici stanno togliendo i cavi, in tutto sono cinque, che ancorano il relitto alle torri installate sugli scogli del Giglio.

“Oggi mettiamo un punto ma il traguardo lo vedremo solo a Genova” ha commentato stamani il capo della Protezione Civile nazionale Franco Gabrielli. “Per il parbuckling avevo detto che avevamo vinto il gran premio della montagna più difficile – ha aggiunto – oggi siamo davanti alla scritta ‘ultimo chilometro’ e dobbiamo ancora percorrerlo. Solo quando saremo a Genova canteremo vittoria”.

 

(Foto: GoogleMaps)

Open chat
Powered by