20/02/2020 12:37

“Nella notte hanno riportato la panchina rossa che era stata rubata nel giardino di via Allori”. Lo ha annunciato l’assessore al decoro urbano e partecipazione del Comune di Firenze Alessia Bettini. “Una grande gioia dopo lo sdegno di ieri – ha commentato l’assessore -. Denunciare e indignarsi per le cose che non vanno serve sempre, perché cambiare si può”. Sulla panchina, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, è stato lasciato un cartello di scuse da parte dei responsabili del furto: “Scusate per l’accaduto, non eravamo a conoscenza del significato così importante”