24/02/2020 19:30

Chiusura delle scuole di ogni ordine e grado compresi i nidi per l’infanzia fino al 27 febbraio e divieto di svolgimento di qualsiasi attività culturale, sportiva e ogni forma di evento pubblico per tre giorni a Piancastagnaio (Siena), sul Monte Amiata. Lo ha deciso il sindaco Luigi Vagaggini con ordinanza per ‘necessarie verifiche sanitarie’. “Il provvedimento – spiega lo stesso sindaco – è collegato alla presenza di alcuni familiari dell’infermiera di Piacenza risultata positiva al coronavirus e originari di Sorano (Grosseto), che sono residenti nel nostro territorio. Tengo a precisare che non abbiamo riscontrato alcun caso positivo, ma ci corre l’obbligo di fare tutte le opportune verifiche”. “Inoltre – aggiunge – nel comune sono presenti aziende che impiegano personale proveniente sempre dal Grossetano. Per tutti questi motivi abbiamo deciso, in accordo con la Asl, di prenderci tre giorni di tempo per effettuare i dovuti controlli in via precauzionale”.