23/07/2014 14:58

Un locale di Staffoli, nel comune di Castelfranco di Sotto (Pi), è stato posto sotto sequestro da parte della polizia amministrativa: i controlli hanno accertato che ciò che era formalmente registrato come un circolo privato era stato trasformato in un night-club.

Durante il blitz compiuto nelle scorse settimane gli agenti hanno identificato 31 persone, di cui 16 ragazze (12 comunitarie e 4 straniere in regola con le norme del soggiorno) e 15 avventori, tra i quali 7 con precedenti di polizia. Dagli accertamenti è emerso che il club, provvisto peraltro di numerosi separé in cui sono state trovate le ragazze, di nazionalità rumena, russa, estone, kazaka, in realtà svolge le funzioni di un locale notturno, i cui ricavi derivano essenzialmente dalle consumazioni degli stessi clienti in compagnia delle ragazze.

Il titolare, un 67enne di Montecatini, è stato anche denunciato per avere violato il testo unico di pubblica sicurezza e per avere aperto un locale di pubblico trattenimento adibito a night club, con somministrazione di alimenti e bevande, senza autorizzazioni.

Open chat
Powered by