09/04/2020 11:20

Una bellissima sorpresa che ha visto unirsi tre grandi realtà fiorentine e toscane con la mediazione della Regione: ieri infatti al Banco Alimentare della Toscana sono arrivate 200 uova di cioccolato, quelle uova che come ormai da tradizione la Fondazione Tommasino Bacciotti mette in vendita nel periodo pasquale e con il cui ricavato va ad incrementare le tante iniziative che porta avanti, su tutte la gestione di alloggi per le famiglie che ogni anno devono venire a Firenze perché i loro figli vengono ricoverati al Meyer. La terza eccellenza è quella de All’Antico Vinaio, uno dei locali fiorentini di maggior successo che con le sue schiacciate e i suoi panini sta facendo il giro d’Italia e nel mondo: Tommaso Mazzanti, titolare del locale, ha acquistato 200 di queste uova e le ha poi destinate al Banco Alimentare che così potrà adesso inserirle nei pacchi che quotidianamente consegna alle strutture caritative della Toscana e alle famiglie in difficoltà, che potranno così trovare un motivo in più per sorridere in un periodo ancor più duro del solito. Tutto questo è avvenuto grazie alla mediazione dell’assessore regionale al Welfare, Stefania Saccardi che ha “indirizzato” le uova acquistate da Tommaso verso il Banco Alimentare.