12/05/2020 11:20

La Città Metropolitana di Firenze non rinuncia nella “fase 2” a fare investimenti sia nel settore dell’edilizia che della viabilità per circa 12 milioni di euro, di cui 6 circa utilizzando l’avanzo di amministrazione, “a riprova – rileva il Sindaco Dario Nardella – della solida gestione dell’ente e nonostante la contrazione prevista per entrate da tributi ed extratributarie”. Tra gli interventi principali completato lo stanziamento di 3,5 milioni di euro per l’intervento della cassa di espansione di Fibbiana; 200 mila euro per la realizzazione della terza cucina e 240 mila euro per arredi e mobili all’Istituto Buontalenti in via di San Bartolo a Firenze; 555 mila euro per la realizzazione della passerella ciclabile sull’Arno tra Compiobbi e Vallina; agli istituti scolastici si arriva a 1,3 milioni euro per l’acquisto di arredi, 161 mila euro per spese connesse all’emergenza sanitaria, 1,5 mln per gli impianti elettrici di Palazzo Medici Riccardi, 400 mila euro per la palestra a Fucecchio, 396 mila euro per l’antincendio al Michelangelo, 247 mila per il nuovo istituto scolastico al Polo di San Salvi, altri interventi a Isa, Saffi e nuova scuola di Empoli. Per la viabilità ci sono altri 900 mila euro per il taglio dell’erba, un milione per lavori, 800 mila per la Sp 306 Casolana, 424 mila sr 302 e 410 mila euro per la sr 436 San Pierino.