20/05/2020 17:06

Riapre domani, giovedì 21 maggio, dopo oltre dieci settimane di chiusura per l’emergenza coronavirus, il Giardino di Boboli di Firenze che sarà accessibile sia dall’ingresso di Palazzo Pitti, sia attraverso la porta di Annalena tutti i giorni della settimana (dalle 8,45 alle 18,15). In una nota, le Gallerie degli Uffizi ricordano che all’interno del Giardino valgono tutte le norme nazionali e regionali per contrastare la diffusione del coronavirus: è vietato l’ingresso a persone con la temperatura oltre 37,5 gradi, è obbligatorio l’utilizzo della mascherina, è necessario mantenere la distanza interpersonale di almeno 1,80 m, sono vietati assembramenti, i gruppi non possono eccedere il numero di dieci persone e le guide turistiche devono sempre utilizzare microfono e auricolari. La Grotta Grande e il Museo delle Porcellane rimarranno chiusi.

Open chat
Powered by