20/05/2020 17:42

Ristoranti, bar, pizzerie, gelaterie, attività di gastronomia e pubblici esercizi affiliati ripartono da Consegno, una innovativa App, creata a Pisa. La presentazione ieri, presso la sede di Confcommercio Provincia di Pisa. In un contesto in cui l’emergenza sanitaria ha costretto le aziende a ripensare la loro attività, Consegno è uno strumento semplice, intuitivo e personalizzabile, a disposizione delle migliori realtà del mondo food del nostro territorio per aiutarle a gestire le attività di asporto e consegna a domicilio, offrendogli una vetrina in grado di attirare una clientela nuova e diversificata. “In tanti ci hanno offerto servizi del genere in questo periodo di emergenza” precisa il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli “ma per noi era indispensabile che le imprese pisane potessero contare su uno strumento nato nel nostro territorio, in esclusiva per Confcommercio, realizzato per poter offrire agli imprenditori del settore un importante servizio aggiuntivo, innovativo e con radici solide”. “Consegno” è realizzata da Emanuele Bolondi, Dimitri Giani, Andrea Previati e Maurizio Pinotti delle società “Nice App” di Pisa e “Mobimentum” di Bologna, con il supporto dell’avvocato Nicola Tamburini e del dottor Paolo Barnelli. Le due start up hanno ideato e costruito una vera e propria piattaforma al servizio del mondo del food pisano. L’App permette di fidelizzare il cliente offrendogli uno sconto immediato sull’acquisto che permette anche di guadagnare crediti. Inoltre contiene report statistici in grado di aiutare l’imprenditore a tenere sotto controllo la tipologia e la quantità di prodotti venduti. Non ha alcun costo di attivazione, e per scaricarla basta avere un dispositivo smartphone o tablet. Permette inoltre di ricevere e gestire le prenotazioni in tempo reale, in modo semplice ed efficiente, e chi ordina può prenotare con un semplice click, trovando tutte le informazioni e i menu dei locali aderenti in formato digitale. Sentiamo il direttore Pieragnoli

Open chat
Powered by